Definizioni di abasia

sillabe: a|ba|sì|a | pronuncia: /abaˈzia/

singolare femminile (medicina) incapacità parziale o totale di camminare, spesso di origine psichica.
    • (termine antico) per la prima volta: ricorro al tempo ch'io vi vidi prima / tal che null'altra fia mai che mi piaccia (petrarca canz. xx, 3-4) preposizione indica anteriorità nel tempo o precedenza nello spazio (si unisce ai nomi per mezzo della preposizione di): rincasò prima di sera; prima della casa c'è un ponte; prima d'ora, d'oggi; finire prima del tempo, del tempo previsto o dovuto
    • come prima, (termine antico, letteralmente) appena: mi scriverà come prima le sia comodo.
    • nelle locuzione cong. prima di, prima che introduce una prop. temporale indicante anteriorità: prima di partire; prima che sia troppo tardi; prima che posso, potrò etc., appena posso, potrò etc.
    • prima di, piuttosto che (introduce una prop. comparativa con il verbo all'infemminile): morirebbe, prima di darsi per vinto



Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome