Definizioni di abbecedario

sillabe: ab|be|ce|dà|rio | pronuncia: /abbetʧeˈdarjo/

forma antica abecedario, singolare maschile libretto usato un tempo per imparare a leggere mediante l'apprendimento successivo delle singole lettere | nell'uso com., sillabario aggettivo si dice di componimento poetico, proprio della letteratura latina cristiana, nel quale le lettere iniziali dei singoli versi o delle singole strofe si succedono in ordine alfabetico: carmi o inni abbecedari.
    • (termine antico) far capo, andare a finire: quivi era una camera dove capitava la fessura (boccaccio dec. vii, 5)
    • verbo intransitivo impersona [ausiliario essere] accadere, avvenire: capita di rado che io arrivi in ritardo
    • in usi particolare: chi capita, chiunque; dove capita, in qualsiasi luogo; come capita, a caso.

Termini della lingua italiana collegati: sillabario, ... consulta tutti i sinonimi di abbecedario.