Definizioni di abburattatore

sillabe: ab|bu|rat|ta|tó|re | pronuncia: /abburattaˈtore/

singolare maschile [femminile -trice, popolare -tora] chi abburatta; chi fa la cernita delle farine.
    • letto a castello, costituito da due letti uno sovrapposto all'altro
    • castello dei bachi, l'intelaiatura che porta le stuoie e i cannicci per i bachi da seta
    • castello aereo, ponte o piattaforma autotrasportata, che si può innalzare o abbassare, per la riparazione di cavi aerei, la potatura di alberi etc.
    • castello dell'orologio, l'insieme dei pezzi che racchiudono il meccanismo
    • (tecn.) denominazione generica di vari tipi di impalcature o di strutture portanti, ossature di legno o di metallo, specialmente se a sviluppo verticale; in particolare, nei lavori murari, costruzione di legno a forma di torre per sollevare pesi o per lavorare a una certa altezza
    • castello della rivoltella, parte metallica monoblocco che ne costituisce la cassa e collega tra loro le altre parti dell'arma
    • castello motore, (aer.) struttura che sorregge il motore dell'aereo



Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome