Definizioni di abiettezza

sillabe: a|biet|téz|za | pronuncia: /abjetˈtettsa/

o abbiettezza, singolare femminile (letteralmente) l'essere abietto; bassezza, viltà.
    • (sport) nel tennis, ognuna delle due parti laterali del campo comprese tra la linea che delimita lo spazio del singolare e quella del doppio
    • nel calcio e in altri sport di squadra, varco nella difesa avversaria.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome