Definizioni di abolizionismo

sillabe: a|bo|li|zio|nì|smo | pronuncia: /abolittsjoˈnizmo/

singolare maschile movimento tendente ad abolire norme, leggi o consuetudini che non sono più ritenute valide; il termine si riferisce, in particolare, a due movimenti sorti negli stati uniti d'america per l'abolizione della schiavitù (1865) e contro il proibizionismo (cessato nel 1933).
    • (regionale) sagrino.



Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome