Definizioni di abro

sillabe: à|bro | pronuncia: /ˈabro/

singolare maschile arbusto rampicante, con foglie paripennate e infiorescenze a grappolo di color rosso (familiare papilionacee); i semi si usano per fare collane, rosari etc.
    • (psicologia) processo psichico che blocca altri processi o impedisce che essi affiorino alla coscienza; lo stato che ne risulta: inibizione dell'affettività, della sessualità; soffrire di inibizioni.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome