Definizioni di abside

sillabe: àb|si|de | pronuncia: /ˈabside/

singolare femminile
    • (achitettura) nelle basiliche romane, struttura semicircolare, poligonale o lobata posta in fondo alla navata; poi, costruzione dello stesso tipo alla fine della navata centrale delle chiese cristiane, ricoperta da una semicupola e contenente il coro
    • singolare maschile (astr.) apside.
    • nella tenda da campeggio del tipo canadese, zona, in genere semicircolare, opposta all'ingresso
    • (popolare) la parte convessa della luna (quando non è piena): gobba a ponente luna crescente, gobba a levante luna calante.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome