Definizioni di alzare

sillabe: | pronuncia:

verbo transitivo
    • non alzare la testa dai libri, dal piatto etc., (figurato) studiare, mangiare etc. senza soste
    • alzare i tacchi, (figurato) scappare, fuggire
    • alzare qualcuno alle stelle, al cielo, (figurato) lodarlo esageratamente
    • alzare le mani, sollevare le braccia in segno di resa; arrendersi (anche figurato); alzare le mani (su qualcuno), percuoterlo, picchiarlo; alzare le mani al cielo, in atto di preghiera o di sconforto
    • alzare i bicchieri, brindare
    • alzare la cresta, (figurato) diventare superbo, ribellarsi
    • alzare le spalle, in segno di noncuranza o disprezzo
    • alzare le vele, (marina) spiegarle e partire: per correr miglior acque alza le vele / omai la navicella del mio ingegno (dante purg. i, 1-2)
    • alzare le carte (da gioco), tagliare il mazzo
    • alzare il gomito, (figurato) bere un po' troppo
    • alzare gli occhi al cielo, in segno di rassegnazione o sofferenza o sollievo
    • portare, levare in alto o più in alto; rivolgere verso l'alto; sollevare, innalzare (anche figurato): alzare il capo; alzare una seggiola; alzare preghiere a dio
    • costruire, elevare, erigere: alzare un muro
    • alzare la voce, parlare a voce più alta; anche, alzare il tono della voce per intimidire qualcuno o per esprimere collera, protesta e simile
    • rendere più alto, aumentare di intensità: alzare i prezzi; alzare il volume della radio

Termini della lingua italiana collegati: costruire, edificare, erigere, ... consulta tutti i sinonimi di alzare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome