Definizioni di anfibologia

sillabe: an|fi|bo|lo|gì|a | pronuncia: /anfiboloˈʤia/

singolare femminile
    • (letteralmente) ambiguità di un'espressione o di una frase dovuta a costruzione sintattica che ne consente una interpretazione duplice (per esempio: ho visto mangiare un topo)
    • errore o equivoco dovuto a tale ambiguità
    • (filosofia) in aristotele, dimostrazione fallace dipendente da ambiguità sintattica delle premesse
    • in kant, ambiguità concettuale.



Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome