Definizioni di animo

sillabe: à|ni|mo | pronuncia: /ˈanimo/

singolare maschile
    • toccare l'animo di qualcuno, commuoverlo
    • avere nell'animo qualcuno, pensare a qualcuno con intenso affetto
    • serbare, conservare nell'animo, ricordare, tenere sempre a mente
    • stare di buon animo, essere sereno, tranquillo
    • con l'animo in sospeso, in ansia
    • avere in animo di fare qualcosa, proporsi di farla
    • aprire l'animo a qualcuno, confidarsi con lui
    • fare qualcosa di buon animo, di mal animo, volentieri, malvolentieri
    • mettersi l'animo in pace, rassegnarsi
    • l'anima dell'uomo, in quanto sede e principio degli affetti, delle facoltà intellettive e della volontà: animo sensibile, buono, debole; bontà, forza d'animo; stato d'animo, disposizione di spirito
    • aver l'animo altrove, essere disattento, pensare ad altro
    • (estensione) intendimento, proposito: con quelle parole scoprì chiaramente il suo animo
    • coraggio: farsi animo; non aveva, non gli reggeva l'animo di farlo
    • perdersi d'animo, scoraggiarsi
    • come esclamazione, si usa per incitare a non abbattersi, ad avere coraggio: animo, non lasciarti andare!.

Termini della lingua italiana collegati: ... consulta tutti i sinonimi di animo.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome