Definizioni di anisosillabismo

sillabe: a|ni|so|sil|la|bì|smo | pronuncia: /anizosillaˈbizmo/

singolare maschile disuguaglianza nel numero delle sillabe in versi della stessa natura; è tipico della metrica classica, ma si presenta anche, sporadicamente, nella poesia italiana delle origini.



    Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome