Definizioni di anisotropia

sillabe: a|ni|so|tro|pì|a | pronuncia: /anizotroˈpia/

singolare femminile (minerale) caratteristica di un corpo, e specialmente di un cristallo, che non presenta le medesime proprietà fisiche (conducibilità elettrica, rifrazione ecc) in tutte le direzioni.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome