Definizioni di ansiolitico

sillabe: an|sio|lì|ti|co | pronuncia: /ansjoˈlitiko/

aggettivo e singolare maschile [plurale maschile -ci] si dice di farmaco che agisce sul sistema nervoso centrale attenuando gli stati di ansia e la tensione nervosa; è detto anche tranquillante minore.

    Termini della lingua italiana collegati: calmante, sedativo, ... consulta tutti i sinonimi di ansiolitico.


    Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome