Definizioni di arrivare

sillabe: ar|ri|và|re | pronuncia: /arriˈvare/

verbo intransitivo [ausiliario essere]
    • arrivare a qualcuno, (figurato) riuscire a contattare una persona importante
    • giungere a un luogo stabilito, a destinazione; pervenire (anche figurato): arrivare al traguardo; il treno non è ancora arrivato; arrivare primo, ultimo; arrivare in orario, in ritardo; arrivare a una soluzione, a una conclusione; arrivare in fondo a qualcosa, concluderla positivamente
    • non arrivarci, non riuscire a toccare o a prendere qualcosa; (figurato) non riuscire in qualcosa
    • giungere a un determinato punto o livello (di quantità, età, grado etc.): non è arrivato ai sessant'anni; arrivò al grado di colonnello; l'acqua gli arrivava alla cintola
    • arrivare a dire qualcosa, osare, avere l'ardire
    • (assolutamente) conquistare la fama, il successo: uno scrittore smanioso di arrivare

Termini della lingua italiana collegati: giungere, pervenire, provenire, ... consulta tutti i sinonimi di arrivare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome