Definizioni di autorità

sillabe: au|to|ri|tà | pronuncia: /awtoriˈta/

singolare femminile
    • autorità competente, l'ente, l'ufficio cui spetta una determinata funzione
    • agire d' autorità, usando, imponendo il proprio potere
    • facoltà legittima di esercitare un pubblico potere; per estensione, il potere stesso e la persona, l'ente che ha la facoltà di esercitarlo: l'autorità delle leggi, del parlamento; autorità civile, ecclesiastica, militare, amministrativa, giudiziaria; alla cerimonia erano presenti tutte le autorità cittadine
    • autorità costituita, pubblicamente riconosciuta
    • (estensione) potere, influenza esercitata da una persona su un'altra in virtù del ruolo, della funzione che riveste: l'autorità paterna; l'autorità del maestro sugli alunni; valersi della propria autorità
    • esempio, testimonianza, parere autorevole: secondo l'autorità degli antichi; un uso linguistico fondato sull'autorità dei classici
    • autorevolezza: l'autorità di una teoria
    • prestigio, stima, credito di cui una persona gode in virtù di qualità, meriti etc.; per estensione, la persona stessa: l'autorità di uno scienziato; le maggiori autorità della medicina
    • principio d'autorità, principio in base al quale una proposizione filosofica o scientifica è accettata come vera non per la sua evidenza, ma per l'autorità di cui gode chi l'ha formulata; lo stesso che ipse dixit

Termini della lingua italiana collegati: autorevolezza, competenza, decisione, ... consulta tutti i sinonimi di autorità.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome