Definizioni di avanguardismo

sillabe: a|van|guar|dì|smo | pronuncia: /avangwarˈdizmo/

singolare maschile
    • in arte e in letteratura, tendenza a innovare fortemente, a proporsi come avanguardia
    • (st.) movimento paramilitare fascista che inquadrava i giovani dai 14 ai 18 anni.



Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome