Definizioni di avemaria

sillabe: a|ve|ma|rì|a | pronuncia: /avemaˈria/

o ave maria, avemmaria, singolare femminile
    • preghiera alla madonna che comincia con le parole del saluto che, secondo il racconto evangelico, le rivolse l'arcangelo gabriele: recitare l'avemaria
    • il suono delle campane che all'alba, a mezzogiorno e al tramonto invita i fedeli alla preghiera; in particolare, quello del tramonto e, per estensione, l'ora del tramonto stesso
    • ciascuno dei grani piccoli del rosario, in corrispondenza dei quali si recita un'avemaria.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome