Definizioni di avviamento

sillabe: av|vi|a|mén|to | pronuncia: /avviaˈmento/

singolare maschile
    • l'avviare, l'avviarsi; in particolare, l'indirizzare verso uno studio, un'attività, un lavoro: corsi di avviamento professionale; testo d'avviamento al comporre
    • scuola secondaria triennale che, nell'ordinamento precedente all'istituzione della media unificata, avviava al piccolo impiego nell'industria o nelcommercio
    • (economia) il maggior valore che, sulla base di determinati parametri (qualità della clientela, volume degli affari, credito presso le banche etc.), si riconosce a un'azienda rispetto al valore dei beni materiali che la costituiscono
    • in fisica: campo uniforme, particolare campo vettoriale i cui vettori rappresentativi hanno in tutti i punti la stessa intensità, direzione e verso; moto uniforme, moto di un punto che si muove sulla sua traiettoria con velocità costante § uniformemente avverbio in modo uniforme, uguale, omogeneo: stendere la vernice uniformemente
    • moto uniformemente accelerato, (fisica) moto di accelerazione costante.
    • (tip.) il complesso delle operazioni che precedono la stampa dopo la messa in macchina della matrice.

Termini della lingua italiana collegati: accensione, messa, ... consulta tutti i sinonimi di avviamento.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome