Definizioni di bestia

sillabe: bé|stia, bè|stia | pronuncia: /ˈbestja/, /ˈbɛstja/

singolare femminile
    • conoscere l'umore della bestia, (scherzosamente) il carattere, le inclinazioni, il lato debole di una persona con cui si ha a che fare
    • bestie da soma, che servono a portare carichi
    • bestia rara, (figurato) persona fuori dal comune, insolita
    • bestie da macello, che si allevano per essere macellate
    • bestie feroci, fiere, belve
    • bestie grosse, cavalli, buoi etc.
    • ogni animale, in quanto non dotato di coscienza e ragione; si contrappone a essere umano, persona
    • bestie da cortile, conigli e pollame
    • bestie minute, maiali, pecore, capre, conigli, pollame
    • brutta bestia, (figurato) cosa o persona che si teme: la noia è una brutta bestia
    • bestie da tiro, che servono a tirare carri
    • andare, entrare, montare in bestia, imbestialirsi, infuriarsi. dim. bestiola, bestiuola, bestiolina accr. bestione (m.) pegg. bestiaccia vezz. bestiuccia
    • bestia nera, (figurato) cosa o persona che non si riesce a sopportare, a superare, a dominare: la chimica è la sua bestia nera
    • (assolutamente) grosso animale da lavoro come il cavallo, la vacca, il bue: condurre le bestie all'abbeveratoio
    • morire come una bestia, in condizioni disumane, oppure morire ammazzato; anche, senza i conforti religiosi
    • fatica da bestia, enorme, spropositata; lavorare, faticare come una bestia, fare un lavoro, una fatica enorme
    • vivere, dormire come una bestia, in maniera più adatta a una bestia che a un uomo
    • (figurato) persona ignorante, maleducata, stupida; anche, persona che si comporta con violenza e brutalità
    • desiderio improvviso, voglia, capriccio: aver fantasia di far qualcosa
    • gioco di carte.

Termini della lingua italiana collegati: animale, belva, fiera, ... consulta tutti i sinonimi di bestia.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome