Definizioni di bruciare

sillabe: | pronuncia:

verbo transitivo [io brùcio etc.]
    • ardere, consumare, distruggere, rovinare con l'azione del fuoco o del calore: bruciare la legna, l'incenso; bruciare una camicia col ferro da stiro
    • bruciare, bruciarsi le cervella, (figurato) uccidere o uccidersi con un colpo d'arma da fuoco alla testa
    • bruciarsi un dito, una mano, farsi un'ustione, scottarsi
    • bruciare le tappe, (figurato) procedere con grande rapidità in un'attività o in una carriera
    • bruciarsi le ali, si dice della farfalla che vola troppo vicino alla fiamma o a una lampada; (figurato) di chi si danneggia esponendosi imprudentemente a un pericolo
    • bruciare un cibo, cuocerlo troppo a lungo o a fuoco troppo vivo
    • bruciare una piaga, una ferita, cauterizzarla
    • bruciare un avversario, (sport) superarlo all'ultimo momento
    • bruciare una candidatura, metterla fuori gioco
    • (estensione) danneggiare, distruggere; consumare, sprecare (anche figurato): un detersivo che brucia i tessuti; bruciare le proprie energie; bruciare gli anni migliori
    • bruciare una persona, comprometterla, rovinarla esponendola a un sicuro insuccesso
    • (figurato) seccare, inaridire: il freddo ha bruciato il raccolto; il sole brucia i campi
    • verbo intransitivo [ausiliario essere]

Termini della lingua italiana collegati: accendere, ardere, ... consulta tutti i sinonimi di bruciare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome