Definizioni di brutto

sillabe: brùt|to | pronuncia: /ˈbrutto/

aggettivo
    • con valore avverbio : guardar (di) brutto, guardare con ostilità. dim. bruttino, bruttarello
    • in locuzioni ellittiche dell'uso familiare: vedersela brutta, trovarsi in grande difficoltà, in pericolo; vederne, passarne delle brutte, attraversare periodi difficili, pieni di guai; farla brutta a qualcuno, fargli uno scherzo di cattivo genere; alle brutte, alla peggio, nel peggiore dei casi; con le brutte, con cattive maniere, senza fare complimenti; venire alle brutte, venire alle mani
    • si dice di persona, animale o cosa di aspetto sgradevole, o che comunque produce un'analoga impressione: un uomo brutto; mani, gambe brutte; una brutta casa; una brutta poesia; brutto suono, stridulo, falso; brutto odore, cattivo; brutta (copia), minuta
    • cattivo, riprovevole, sconcio (detto di cosa): brutta abitudine; brutte parole
    • grave, doloroso: una brutta malattia; una brutta notizia
    • sfavorevole, negativo: arrivare in un brutto momento; prendere un brutto voto; fare una brutta figura
    • (termine antico) riconoscere: per ch'io a figurarlo i piedi affissi (dante infemminile xviii, 43)
    • verbo intransitivo [ausiliario avere]
    • usato come rafforzativo di un altro aggettivo o sostantivo che ha valore negativo: brutto villano!; brutta bestia!
    • (termine antico o letteralmente) lordato, imbrattato, sudicio (anche in senso morale) singolare maschile

Termini della lingua italiana collegati: deforme, malfatto, sgradevole, ... consulta tutti i sinonimi di brutto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome