Definizioni di buccia

sillabe: bùc|cia | pronuncia: /ˈbutʧa/

singolare femminile [plurale -ce]
    • parte esterna, più o meno consistente, dei frutti e anche di alcuni tuberi: la buccia della mela, dell'arancia, della patata
    • rivedere le bucce a qualcuno, (figurato) esaminarne con severità o anche solo con pignoleria l'operato
    • pellicola sottile che riveste il seme di alcuni frutti: la buccia della mandorla
    • corteccia giovane delle piante: la buccia del gelso
    • si dice di persona che ha pratica, esperienza, competenza in qualcosa: un operaio pratico del mestiere; essere pratico di una città, conoscerla bene
    • (estensione) la parte esterna, superficiale di qualcosa
    • la spoglia che alcuni animali abbandonano durante la muta: la buccia del baco
    • essere di buccia dura (o avere la buccia dura), essere resistente alle fatiche o alle sventure.
    • (scherz) riferito all'uomo, la pelle, la vita: rimetterci , lasciarci la buccia , morire

Termini della lingua italiana collegati: corteccia, guscio, membrana, ... consulta tutti i sinonimi di buccia.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome