Definizioni di calamaro

sillabe: ca|la|mà|ro | pronuncia: /kalaˈmaro/

singolare maschile
    • mollusco marino commestibile, con corpo allungato, ampie pinne laterali, sottile conchiglia interna e dieci tentacoli; in caso di pericolo emette una sostanza nera, detta comunemente inchiostro, che intorbida le acque (cl. cefalopodi)
    • (familiare) traccia bluastra che compare sotto gli occhi di chi è molto stanco o ammalato.

Termini della lingua italiana collegati: totano, ... consulta tutti i sinonimi di calamaro.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome