Definizioni di campana

sillabe: cam|pà|na | pronuncia: /kamˈpana/

singolare femminile
    • sentire anche l'altra campana, tutte e due le campane, (figurato) ascoltare le ragioni di entrambi i contendenti prima di giudicare
    • a campana, a forma, a guisa di campana: gonna a campana, scampanata; cratere a campana, tipico vaso greco o etrusco a forma di campana rovesciata. dim. campanina, campanella accr. campanona, campanone (m.)
    • sordo come una campana, completamente sordo
    • strumento a forma di vaso rovesciato, solitamente di bronzo, che viene percosso da un battaglio appeso nell'interno o da un martello esterno: le campane del duomo; suonare le campane a stormo, a festa, a martello; suonare la campana a morto, a rintocchi lenti e cadenzati a distanza per annunciare un decesso
    • vivere, tenere sotto una campana (di vetro), (figurato) usare eccessivi riguardi e precauzioni per la propria o l'altrui salute
    • cupola di vetro o di altro materiale sotto la quale si proteggono cose alterabili o delicate
    • accessorio di vetro opaco o di lamiera che si pone sulle lampade per circoscrivere la luce
    • alzarsi verbo riflessivo
    • nel linguaggio venatorio, provocare l'alzata di uccelli
    • (musica) la parte terminale, svasata, di alcuni strumenti a fiato
    • campana pneumatica, cassone ad aria compressa, adottato negli impianti per fondazioni subacquee pneumatiche
    • campana di raccolta , contenitore a forma di campana per la raccolta differenziata di alcuni tipi di rifiuti solidi urbani (vetro, carta etc.)
    • gioco di ragazzi, detto anche mondo o settimana.

Termini della lingua italiana collegati: bronzo, squilla, opinione, ... consulta tutti i sinonimi di campana.