Definizioni di canna

sillabe: càn|na | pronuncia: /ˈkanna/

singolare femminile
    • tremare come una canna, (figurato) per la paura o per il freddo
    • canna di bambù, il fusto delle varie specie di bambù
    • canna d'india, il fusto di alcune specie di palme del genere calamus, usato come materiale da intreccio e per fare bastoni da passeggio
    • essere una canna al vento, (figurato) essere debole di carattere, indeciso, volubile
    • canna da zucchero, pianta erbacea perenne delle regioni calde e umide, dal cui midollo si estrae il saccarosio
    • canna indica, pianta ornamentale con bellissimi fiori rossi o gialli e foglie larghe ovali (familiare cannacee)
    • nome comune di varie specie di piante appartenenti a famiglie diverse, con fusto lungo e sottile (detto culmo) costituito da calami intervallati da nodi: canna (comune), pianta erbacea perenne con fusto cavo e molto silicizzato che, essiccato, è leggero ma robusto e flessibile (familiare graminacee)
    • (estensione) pertica, bastone costituiti dallo stelo di una canna: canna per bacchiare, da passeggio; canna (da pesca), bastone flessibile di bambù o altro materiale, a cui s'attacca la lenza per pescare
    • povero in canna, (figurato) poverissimo
    • canna fessa, (figurato) persona dappoco. dim. cannetta, cannuccia
    • unità di lunghezza anticamente in uso in varie regioni d'italia, variabile da

Termini della lingua italiana collegati: bastone, giunco, pertica, ... consulta tutti i sinonimi di canna.