Definizioni di cardinale

sillabe: car|di|nà|le | pronuncia: /kardiˈnale/

(1) aggettivo che fa da cardine, da sostegno; principale, fondamentale: principio, regola cardinale | porta cardinale, (st.) nell'accampamento romano, quella che si trovava a una delle estremità del cardo | punti cardinali, (geog.) i quattro punti fondamentali dell'orizzonte (nord, sud, est, ovest), ai quali si riferiscono tutte le direzioni possibili | numeri cardinali, (matematica) che indicano quanti sono gli elementi di un insieme, indipendentemente dal loro ordine | virtù cardinali, nella dottrina cattolica, prudenza, giustizia, fortezza, temperanza, che sono la base di tutte le altre virtù singolare maschile (forma antica)
    • cardine
    • plurale i mattoni più lunghi, sui quali si faceva poggiare la volta dei forni.
    • architrave
(2) singolare maschile ciascuno degli alti dignitari della chiesa cattolica che, nominati dal papa, collaborano con lui, formando nel loro insieme il sacro collegio, e a cui spetta tra l'altro il compito di eleggere il nuovo papa | piatto, boccone da cardinale, (familiare) squisito, prelibato | usato come aggettivo invariabile : rosso cardinale, rosso porpora, come quello delle vesti cardinalizie.
(3) singolare maschile uccello di colore rosso, col corpo tozzo e un ciuffo di penne ritto sul capo (ordinale passeriformi).

Termini della lingua italiana collegati: basilare, fondamentale, precipuo, ... consulta tutti i sinonimi di cardinale.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome