Definizioni di cavolo

sillabe: cà|vo|lo | pronuncia: /ˈkavolo/

singolare maschile
    • cavolo di bruxelles, a fusto alto, coperto di germogli commestibili detti cavolini o cavoletti di bruxelles
    • cavolo rapa, con fusto carnoso, simile a una rapa
    • entrarci come i cavoli a merenda, (figurato familiare) si dice di cosa assolutamente estranea a un discorso, a una situazione e simile
    • cavolo verza, verzotto, con foglie increspate
    • pianta erbacea coltivata per uso alimentare, con fiori gialli e foglie piane e larghe (familiare crocifere)
    • cavolo cappuccio, in cui le foglie, unendosi, formano una sorta di palla
    • (figurato popolare) nulla, niente: non me ne importa un cavolo
    • testa di cavolo, imbecille
    • col cavolo!, per nulla, niente affatto
    • plurale (figurato popolare) casi, fatti personali di qualcuno: pensare ai cavoli propri inter. esprime ammirazione, stupore o anche ira.

Termini della lingua italiana collegati: accidenti, caspita, ... consulta tutti i sinonimi di cavolo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome