Definizioni di censore

sillabe: cen|só|re | pronuncia: /ʧenˈsore/

singolare maschile
    • nella roma antica, magistrato incaricato di fare il censo, controllare le opere pubbliche e gli appalti e di vigilare sui costumi pubblici e privati
    • l'addetto a un ufficio di censura
    • nelle accademie, revisore degli scritti da pubblicare
    • nei convitti, il superiore che sorveglia la disciplina dei convittori

Termini della lingua italiana collegati: esaminatore, revisore, catone, ... consulta tutti i sinonimi di censore.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome