Definizioni di chiamata

sillabe: chia|mà|ta | pronuncia: /kjaˈmata/

singolare femminile
    • nei giochi di carte, invito al compagno a giocare una certa carta
    • (religioso) vocazione: chiamata al sacerdozio; ricevere la chiamata (di dio)
    • in teatro, applauso con cui il pubblico invita gli interpreti a presentarsi alla ribalta
    • il chiamare, l'esser chiamato: accorrere alla chiamata; chiamata alle armi, convocazione o richiamo a prestare il servizio militare; chiamata (telefonica), squillo telefonico, conversazione telefonica; chiamata in giudizio, in causa, a testimonio, citazione
    • segno fatto su un manoscritto per indicare che in quel punto va inserita un'aggiunta fatta in margine o a piè pagina
    • nei manoscritti e nelle prime stampe, la prima parola del fascicolo seguente anticipata a piè dell'ultima pagina di quello precedente; richiamo
    • il manovrare le briglie perché il cavallo esegua certe operazioni (voltare, rallentare, fermarsi etc.)
    • (estensione) ciascuno degli anelli che collegano il morso del cavallo alle briglie.

Termini della lingua italiana collegati: appello, convocazione, invito, ... consulta tutti i sinonimi di chiamata.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome