Definizioni di cicala

sillabe: ci|cà|la | pronuncia: /ʧiˈkala/

singolare femminile
    • cicala di mare, canocchia
    • grosso insetto omottero con corpo tozzo color bruno-giallo, quattro grandi ali trasparenti, antenne corte; il maschio emette un caratteristico stridio nelle ore più calde delle giornate estive
    • fare come la cicala, (figurato) consumare ciò che si ha, vivere alla giornata senza pensare al futuro, come la cicala della favola di la fontaine. dim. cicaletta, cicalina
    • (figurato) persona ciarliera, che stordisce con le sue chiacchiere
    • (elettronica) cicalino
    • asta graduata o altro dispositivo che serve a individuare i punti da collimare nei rilevamenti topografici
    • ornamento d'oro che portavano sul capo gli antichi ateniesi ricchi.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome