Definizioni di colon

sillabe: cò|lon | pronuncia: /ˈkɔlon/

(1) singolare maschile invariabile (anatomia) porzione mediana dell'intestino crasso, compresa fra l'intestino cieco e il retto.
(2) singolare maschile [plurale cola]
    • nella versificazione greca e latina, serie metrica che non si chiude con sillaba ancipite e non determina iato con la vocale iniziale della serie successiva
    • (estensione) nella retorica classica, la principale suddivisione di un periodo in un testo di prosa
    • segno di interpunzione del latino classico e medievale, corrispondente al moderno punto e virgola; anche, la pausa corrispondente.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome