Definizioni di colonia

sillabe: co|lò|nia | pronuncia: /koˈlɔnja/

(1) singolare femminile
    • nell'età antica, nucleo di popolazione civile trasferita dalla madrepatria in un altro territorio, in genere scarsamente abitato, per crearvi un insediamento stabile: colonia greca, romana; fondare una colonia
    • in età moderna, paese geograficamente lontano su cui uno stato stabilisce militarmente la sua sovranità, con l'intento di sfruttarne le risorse economiche a proprio vantaggio: l'india fu colonia britannica; le colonie francesi del nord-africa
    • (estensione) le persone di una stessa nazione o città che risiedono lontano dalla madrepatria: la colonia italiana di buenos aires
    • colonia penale, stabilimento penitenziario lontano dalla madrepatria, destinato un tempo ai condannati a lunghe pene detentive
    • colonia agricola, luogo al quale sono assegnati, dopo aver scontato la pena, i condannati socialmente pericolosi
    • totale, assoluto: libertà completa; buio completo singolare maschile
    • (biologia) aggregato di individui animali o vegetali della stessa specie che costituiscono un'unica entità: colonia di coralli.
(2) singolare femminile espressione ellittica per acqua di colonia, profumo preparato con alcol ed essenze varie.
(3) singolare femminile solo nella locuzione colonia parziaria, (diritto) contratto agrario che prevedeva forme di spartizione dei prodotti del fondo tra padrone e colono; attualmente può essere trasformata in contratto d'affitto a richiesta del colono.

Termini della lingua italiana collegati: comunità, gruppo, aggregato, ... consulta tutti i sinonimi di colonia.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome