Definizioni di compreso

sillabe: com|pré|so | pronuncia: /komˈpreso/

participio passato di comprendere aggettivo
    • tutto compreso, considerando tutto, nell'insieme
    • contenuto, incluso: gli appartamenti compresi in uno stabile; siamo in dieci, compresi noi due
    • serio, compunto, distaccato: starsene tutto compreso; parlare con aria compresa
    • (figurato) preso, assorbito da un sentimento, un pensiero dominanti: compreso di meraviglia, di pietà
    • intento, attento a qualcosa che si fa: è tutto compreso del suo lavoro
    • inteso, capito: parole non comprese
    • in funzione di aggettivo (sempre posposto al nome)
    • materia, argomento, contenuto: l'oggetto del discorso, della lettera; la questione in oggetto, di cui si parla o scrive
    • (termine antico, letteralmente) colto, colpito, pervaso: cuore compreso di gelo (d'annunzio)
    • colto dall'occhio, manifesto alla vista: l'ombre avean tolto ogni vedere a torno / sotto l'incerta e mal compresa luna (ariosto o. femminile xv, 74) singolare maschile (raramente) ciò che è compreso in un certo spazio.

Termini della lingua italiana collegati: allegato, incluso, ... consulta tutti i sinonimi di compreso.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome