Definizioni di consecutio temporum

locuzione sostantivo femminile invariabile nella lingua latina, la norma che regola i rapporti tra i tempi del verbo della proposizione principale e quelli delle proposizioni subordinate.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome