Definizioni di consumare

sillabe: con|su|mà|re | pronuncia: /konsuˈmare/

(1) verbo transitivo
    • far scemare o logorare con l'uso; esaurire, terminare (anche figurato): consumare le provviste, un paio di scarpe; consumarsi la vista; essere consumato dal dolore
    • consumare il tempo, la vita, trascorrerli; anche, sprecarli
    • (estensione) spendere, sperperare: consumare il patrimonio, tutto lo stipendio
    • impiegare, utilizzare un bene: consumare acqua, luce, gas; per friggere si consuma molto olio
    • detto di macchine o di impianti per il cui funzionamento si richiede energia: una caldaia che consuma gasolio; gli elettrodomestici consumano elettricità ' (assolutamente) impiegare molta energia; richiedere una quantità eccessiva di combustibile o di carburante: un'automobile che consuma troppo
    • verbo riflessivo ridursi poco per volta; esaurirsi, finire: la carica si è consumata.
    • consumarsi verbo riflessivo struggersi, logorarsi: consumarsi nello studio, in una passione; consumarsi in lacrime, piangere continuamente
    • effettuare una consumazione in un locale pubblico (anche assolutamente): si fermò nel bar senza consumare
    • (letteralmente) mangiare, bere: la colazione fu consumata in silenzio
(2) verbo transitivo portare a compimento: consumare un sacrificio; consumare un delitto, commetterlo | consumare il matrimonio, detto di coniugi, compiere per la prima volta l'atto sessuale.

Termini della lingua italiana collegati: dilapidare, dissipare, scialacquare, ... consulta tutti i sinonimi di consumare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome