Definizioni di controllo

sillabe: con|tròl|lo | pronuncia: /konˈtrɔllo/

singolare maschile
    • il controllare, l'essere controllato; ispezione, verifica: controllo dei biglietti, dei documenti; sottoporsi, sfuggire al controllo; tenere sotto controllo; commissione, comitato di controllo
    • controllo delle nascite, insieme dei metodi con cui si tende a limitare il numero delle nascite
    • organizzazione o ufficio incaricato di controllare un'attività anche, la sede di tale ufficio e la persona addetta: controllo medico, doganale
    • vigilanza, sorveglianza: esercitare il controllo su una zona
    • (assolutamente) autocontrollo, dominio di sé: perdere il controllo
    • padronanza, dominio: avere il controllo di molte società, dei propri nervi
    • (non comunemente) permettere: non posso soffrire che ve n'andiate di già
    • sopportare, tollerare (specialmente in frasi negative): non poter soffrire i rumori, le persone maleducate
    • (elettron.) qualunque mezzo, dispositivo o programma, che permette di segnalare errori o disfunzioni di una macchina o di un sistema: controllo automatico.

Termini della lingua italiana collegati: ispezione, sorveglianza, supervisione, ... consulta tutti i sinonimi di controllo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome