Definizioni di coperta

sillabe: co|pèr|ta | pronuncia: /koˈpɛrta/

termine antico o regionale coverta, singolare femminile
    • drappo, panno che serve a coprire; in particolare, quello che si stende sul letto sopra le lenzuola: coperta di lana; mettersi sotto le coperte, a letto
    • far da coperta a qualcuno, (figurato) coprire, mascherare con la propria autorità il suo comportamento disonesto. dim. copertina, copertuccia pegg. copertaccia
    • fodera di stoffa che ricopre un oggetto per ripararlo dalla polvere o dall'umidità: la coperta della poltrona
    • (marina) ponte scoperto della nave che si stende da poppa a prua
    • utilizzare un mezzo di trasporto: prendere l'autobus, il treno, l'aereo
    • in altri usi particolari e figurati: prendere tempo, aspettare, indugiare; prendere spazio, occuparlo; prendere un appuntamento, fissarlo; prendere una licenza, un permesso, usufruirne; prendere servizio, cominciare un'attività; prendere colore, colorirsi; prendere terra, approdare; prendere il volo, decollare, involarsi; prendere quota, innalzarsi; prendere parte, partecipare; prendere posto, sedersi;prendere pratica, impratichirsi; prendere la mano, detto di cavallo, sfuggire al controllo di chi lo monta o guida; (figurato) sottrarsi a una disciplina; prendere piede, affermarsi, aver successo, diffondersi; prendere atto, constatare e accettare; prendere una decisione, decidere; prendere un abbaglio, sbagliare; prendersi cura, pensiero, occuparsi, preoccuparsi; prendersi gioco, burlarsi; prendersela, aversene a male; anche, preoccuparsi; prendersela con qualcuno, sfogare su di lui la propria ira; prendersela calda, fare qualcosa con troppo entusiasmo; anche, preoccuparsi eccessivamente
    • ritirare, prelevare qualcosa per averla con sé, per utilizzarla: andare a prendere i bagagli alla stazione; uscire prendendo l'ombrello; prendere dei soldi in banca; prendere in affitto un'auto; prendere del denaro in prestito; prendere le armi, armarsi; prendere l'abito, abbracciare la vita ecclesiastica
    • acquistare, comprare: prendere le sigarette dal tabaccaio; ho preso una macchina nuova
    • assumere attraverso la bocca o il naso; mangiare, bere, ingoiare, respirare: prendere un dolce, un caffè; oggi a pranzo prenderò solo della frutta; «prendi una sigaretta?» «no, grazie. non fumo»; uscire a prendere una boccata d'aria
    • (figurato termine antico) falsa apparenza; pretesto: sotto coperta di, con la scusa, fingendo di.

Termini della lingua italiana collegati: coltre, copriletto, plaid, ... consulta tutti i sinonimi di coperta.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome