Definizioni di correre

sillabe: | pronuncia:

verbo intransitivo [presente io córro etc.; passato remoto io córsi, tu corrésti etc.; participio passato córso; ausiliario essere quando l'azione è considerata in rapporto a una meta, avere quando l'azione è considerata in sé, e nel significato di 'partecipare a una corsa']
    • fare a correre, a chi più corre, a chi arriva prima
    • correre avanti e indietro, cambiando continuamente direzione, o facendo la spola; (figurato) darsi molto da fare
    • andare, procedere velocemente: i bambini corrono nel prato; l'auto correva a 100 km l'ora; quando guida, corre troppo; non correre quando leggi; correre come il vento, come il fulmine, a rotta di collo, a gambe levate, assai velocemente
    • correre dietro a qualcuno, inseguirlo; (figurato) ricercarne i favori; esserne innamorato
    • correre dietro a qualcosa, (figurato) cercare di ottenerla
    • indirizzarsi rapidamente; affrettarsi, precipitarsi (anche figurato): correre alla porta; i pompieri sono corsi a spegnere l'incendio; i suoi occhi corsero all'orologio; il mio pensiero corse subito alla mamma; correre con la mano a qualcosa, portarla istintivamente a essa; correre ai ripari, cercare immediato rimedio a una situazione
    • partecipare a una gara di corsa: correre a cavallo, in bicicletta, in automobile ' correre per una società, far parte della squadra di atleti che gareggiano per quella società
    • sistema di computare il tempo, e in particolare l'inizio dell'anno: vecchio stile, usato prima della riforma gregoriana; nuovo stile, usato dopo la riforma gregoriana; stile dell'incarnazione o fiorentino, quello che faceva iniziare l'anno il 25 marzo; stile della natività, quello che lo faceva iniziare il 25 dicembre
    • (estensione) estendersi, essere disposto lungo una linea: la strada corre lungo il mare; la catena montuosa corre da est a ovest
    • (figurato) essere in corso, in vigore; decorrere: correva l'anno mille; divertitevi! tanto la paga vi corre lo stesso (verga); corre l'uso, la moda, si usa, è di moda; moneta che non corre più, fuori corso
    • con i tempi che corrono, al giorno d'oggi (specialmente in senso negativo)
    • correr voce , esser diffusa una notizia: corre voce che sia partito
    • (figurato) circolare, diffondersi: la notizia corse di bocca in bocca
    • c'è corso poco che, è mancato poco che
    • (figurato) intercorrere: tra la stazione e il paese corrono due chilometri ; corse un anno tra la prima e la seconda edizione; nel litigio corsero parole grosse, furono scambiate offese, ingiurie
    • ci corre!, ce ne corre!, c'è una bella differenza!
    • verbo transitivo
    • (figurato non comunemente) occorrere, capitare: quest'anno sono corsi avvenimenti importanti ' mi corre l'obbligo , ho, sento l'obbligo

Termini della lingua italiana collegati: accorrere, ... consulta tutti i sinonimi di correre.