Definizioni di corriere

sillabe: cor|riè|re | pronuncia: /korˈrjɛre/

termine antico o poetico corriero, singolare maschile
    • specialmente un tempo, persona addetta al trasporto di corrispondenza, dispacci, piccoli pacchi etc.
    • corriere diplomatico, chi porta i documenti e la corrispondenza ufficiale da un governo a una sede diplomatica o viceversa
    • rispondere a volta di corriere, immediatamente, per mezzo dello stesso corriere
    • corriere della droga, chi trasferisce droga, specialmente da un paese all'altro, in quantitativi tali da poterla portare su di sé o nel proprio bagaglio personale, per rifornire gli spacciatori
    • oggi, per lo più, impresa privata che esegue un regolare servizio di trasporto di corrispondenza e merci tra due città: spedire per corriere
    • (termine antico, letteralmente) messaggero, nunzio
    • sopravvive nel nome di giornali e periodici: corriere della sera; corriere dello sport
    • in costruzioni meccaniche, sostegno delle funi portanti
    • (zoologia) genere di uccelli con corto becco orizzontale, collare bianco e fascia nera sul petto; sono ottimi corridori (ordinale caradriformi).

Termini della lingua italiana collegati: spedizioniere, messo, postino, ... consulta tutti i sinonimi di corriere.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome