Definizioni di costo

sillabe: cò|sto | pronuncia: /ˈkɔsto/

singolare maschile
    • (figurato) onere, sacrificio che occorre sostenere per ottenere qualcosa: ha pagato un costo alto per raggiungere il suo scopo
    • a costo di, (figurato) a rischio di, pagando con: decise di soccorrere i naufraghi a costo della sua vita
    • spesa necessaria per acquisire un bene o fruire di un servizio: il costo del pane, di una casa; il costo del viaggio; merce di basso, alto costo; vendere, comprare sotto costo, a un prezzo inferiore al costo di produzione; costo della vita, l'incidenza sul bilancio familiare delle spese necessarie all'acquisto dei beni e dei servizi più comuni
    • a ogni costo, a qualunque costo, a tutti i costi, a qualsiasi prezzo; (figurato) a qualunque condizione, in ogni modo
    • a nessun costo, senza spendere nulla; (figurato) in nessun modo
    • costo totale di produzione, la somma delle quantità di ciascun fattore produttivo moltiplicate per i rispettivi prezzi; costo unitario di produzione, il costo totale diviso per la quantità prodotta
    • costi fissi, quelli che non variano in funzione della quantità prodotta; costi variabili, quelli che variano in funzione della quantità prodotta
    • costo del lavoro, onere lordo (compresi i contributi sociali e previdenziali) sostenuto dall'imprenditore per assicurarsi la disponibilità del fattore lavoro
    • costo del denaro, esborso, comprensivo di interessi e altri oneri, che è sostenuto da chi prende in prestito somme di denaro
    • (economia) in generale, il valore di ciò a cui si è rinunciato per ottenere i beni o i servizi desiderati
    • costo marginale, incremento di costo sostenuto per aumentare il prodotto di un'unità
    • (termine antico) interesse di un capitale, usura: dare, prendere denari a costo.

Termini della lingua italiana collegati: spesa, importo, prezzo, ... consulta tutti i sinonimi di costo.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome