Definizioni di dannunzianesimo

sillabe: dan|nun|zia|né|si|mo | pronuncia: /dannuntsjaˈnezimo/

singolare maschile atteggiamento letterario e di costume ispirato alle opere e allo stile di vita dello scrittore g. d'annunzio (1863-1938); si usa, per lo più in senso spregiativo, per indicare un culto superficiale e retorico della forma e uno stile di vita estetizzante, fondato sul culto della propria persona.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome