Definizioni di dare

sillabe: | pronuncia:

(1) verbo transitivo [io do (dò), tu dai, egli dà (scritto accentato), noi diamo, voi date, essi danno (anche dànno); imperfemminile io davo, tu davi etc.; passato remoto io dièdi o dètti, tu désti, egli diède o dètte (forma antica diè), noi démmo, voi déste, essi dièdero o dèttero; fut. io darò, tu darai etc.; cong. presente io dia,... noi diamo, voi diate, essi dìano; cong. imperfemminile io déssi, tu déssi, egli désse, noi déssimo, voi déste, essi déssero; imp. dai o dà o da'; ger. dando; participio passato dato]
    • trasferire da sé ad altri qualcosa che si possiede, si ha, si conosce: dare un libro, un pacco; dare un'informazione, una notizia
    • in altri casi il sign. del verbo è precisato da un complurale indiretto, da un complurale predicativo o da una prop. infinitiva: dare in dono, regalare; dare in moglie, concedere la mano, far sposare; dare per certo, per sicuro, per buono, riconoscere tali; dare da pensare, preoccupare; darsi da fare, impegnarsi o brigare per raggiungere uno scopo; dare alla luce, partorire; dare a intendere qualcosa, farla credere; darsela a gambe, fuggire
    • in molte espressioni il sign. del verbo è precisato dal complurale oggetto: dare fuoco, incendiare, accendere; dare acqua, spargerla, versarla, irrorarla; dare aria, arieggiare; dare aiuto, una mano, aiutare; dare l'esempio, impartirlo; dare coraggio, incoraggiare; dare l'assalto, assalire; dare battaglia, cominciare a combattere; dare una spinta, spingere; dare il via a qualcosa, avviarla; dare una festa, un pranzo, offrirli, organizzarli; dare gli esami, sostenerli; dare le dimissioni, dimettersi; dare comunicazione, comunicare; dare la buona notte, il benvenuto, augurarli; darsi l'aria di intenditore, atteggiarsi a tale; darsi pensiero, preoccuparsi; darsi la morte, uccidersi
    • porgere: dammi il cappello; dare la mano, in segno di saluto
    • darsi la cipria, il rossetto, il trucco e simile
    • somministrare, propinare: dare una medicina
    • il libro, il testo scolastico che tratta della grammatica di una lingua: grammatica per la scuola media. dim. grammatichetta, grammatichina
    • assegnare: dare un compito, un voto
    • conferire; aggiudicare: dare un premio
    • cedere: dare il passo; dare strada, fare largo
    • concedere, accordare: dare un permesso
    • attribuire, riconoscere: dare una colpa a qualcuno ; dare ragione, torto ; dare peso, importanza a qualcosa ; quanti anni gli dai?
    • infliggere (pene, percosse): dare una bastonata , una pesante condanna
    • anche assolutamente: glie ne ha date a più non posso
(2) singolare maschile ciò che si deve, il dovuto | nella contabilità a partita doppia, ciò che è riportato nella sezione sinistra dei conti a sezioni divise; si contrappone ad avere (sezione destra) | nei conti accesi ai debiti e ai crediti, colonna in cui si inscrive ciò che l'intestatario deve dare: il dare e l'avere, il debito e il credito, il passivo e l'attivo.

Termini della lingua italiana collegati: affidare, ... consulta tutti i sinonimi di dare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome