Definizioni di demiurgo

sillabe: de|miùr|go | pronuncia: /deˈmjurgo/

singolare maschile [plurale -ghi]
    • nell'antica grecia, l'artigiano libero, contrapposto allo schiavo
    • nella filosofia platonica, l'artefice divino che ha ordinato (non creato) l'universo
    • (figurato letteralmente) chi con le sue capacità creative e organizzative riesce a dar luogo a una nuova realtà.

Termini della lingua italiana collegati: autore, creatore, inventore, ... consulta tutti i sinonimi di demiurgo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome