Definizioni di desessualizzazione

sillabe: de|ses|su|a|liz|za|zió|ne | pronuncia: /desessualiddzatˈtsjone/

singolare femminile (psicoanalisi) processo per cui un affetto perde l'originaria componente sessuale (per esempio l'amore del figlio verso la madre dopo la risoluzione del complesso edipico).



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome