Definizioni di deuterocanonico

sillabe: deu|te|ro|ca|nò|ni|co | pronuncia: /,dɛwterokaˈnɔniko/

aggettivo [plurale maschile -ci] (religioso) si dice dei libri dell'antico e del nuovo testamento riconosciuti come sacra scrittura più tardi rispetto ai libri canonici e che non sono accettati da ebrei e protestanti, che li considerano apocrifi.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome