Definizioni di diapason

sillabe: di|à|pa|son | pronuncia: /diˈapazon/

singolare maschile invariabile
    • nella terminologia musicale dell'antica grecia, intervallo di ottava
    • estensione di una voce o di uno strumento, dal suono più basso a quello più alto; tessitura, registro
    • (figurato) culmine, massimo grado: giungere al diapason; toccare il diapason
    • forcella di metallo che, percossa, vibra emettendo la nota la; si usa per accordare gli strumenti musicali.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome