Definizioni di diciottesimo

sillabe: di|ciot|tè|si|mo | pronuncia: /diʧotˈtɛzimo/

aggettivo numerale che in una serie occupa il posto numero diciotto; nella numerazione araba è rappresentato da 18°, in quella romana da xviii: il diciottesimo compleanno ' aggiunto al nome di sovrano o papa, indica il posto da lui occupato nella serie di coloro che hanno portato lo stesso nome (si scrive sempre in numero romano): luigi xviii | il secolo diciottesimo, gli anni dal 1° gennaio 1700 al 31 dicembre 1799 singolare maschile
    • la diciottesima parte dell'unità
    • [femminile -a] chi viene al diciottesimo posto in un ordine, in una graduatoria.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome