Definizioni di disco

sillabe: dì|sco | pronuncia: /ˈdisko/

singolare maschile [plurale maschile -schi]
    • disco solare, lunare, la figura apparente del sole, della luna piena
    • disco combinatore, nel telefono, dispositivo provvisto di appositi fori, corrispondenti alle cifre da 0 a 9, col quale si compone il numero desiderato
    • disco volante, denominazione generica di aeromobili luminosi e di forma appiattita, di presunta origine extraterrestre, che sarebbero stati avvistati nel cielo di molti paesi; ufo. dim. dischetto
    • qualunque oggetto piatto e di forma circolare: un disco d'acciaio
    • disco orario, dispositivo che serve a determinare il periodo di sosta autorizzata di un autoveicolo
    • (anatomia) anello fibroso interposto fra due capi articolari
    • ernia del disco, (medicina) lussazione di un disco compreso tra due corpi vertebrali
    • cambiare disco, (figurato familiare) cambiare discorso
    • disco (fonografico), sottile piastra circolare di materiale plastico sulla quale si registrano, sotto forma di solco a spirale, suoni atti a essere riprodotti da apparecchi fonografici; per estensione, il brano musicale che vi è inciso: un disco di musica leggera; incidere, ascoltare un disco
    • (termine antico) succedere, avvenire.
    • strumento di segnalazione ferroviaria che, mediante un fascio luminoso colorato, indica ai treni la via libera (disco verde) o impedita (disco rosso)
    • disco verde, rosso, (figurato) assenza o presenza di ostacoli, di impedimenti
    • disco ottico, (elettron.) supporto di memoria a forma di disco, sul quale vengono memorizzate informazioni (suoni, immagini, o dati) mediante un procedimento di tipo ottico.
    • (inform.) disco magnetico, utilizzato negli elaboratori elettronici come supporto per la registrazione dei dati: disco rigido, fisso, hard disk

Termini della lingua italiana collegati: cerchio, circolo, circonferenza, ... consulta tutti i sinonimi di disco.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome