Definizioni di diverso

sillabe: di|vèr|so | pronuncia: /diˈvɛrso/

aggettivo
    • che differisce, che non è lo stesso, disuguale; dissimile, distinto: seguire vie diverse; persone di gusti diversi; mio fratello è molto diverso da me
    • discorde, contrastante: essere di opinione diversa
    • aggettivo indefinito premesso a un nome collettivo o a un sostantivo plurale, indica molteplicità ed equivale a 'molto, molti', 'parecchio, parecchi': c'era diversa gente; per diverse ragioni pronome indefinito plurale molte persone: erano in diversi singolare maschile [femminile -a] persona la cui condizione differisce da quella che per i più è la normalità (per esempio un omosessuale, un handicappato, un emarginato): essere un diverso § diversamente avverbio
    • orribile, mostruoso: cerbero, fiera crudele e diversa (dante infemminile vi, 13)
    • (termine antico, letteralmente) strano, insolito: lamenti saettaron me diversi (dante infemminile xxix, 43)

Termini della lingua italiana collegati: differente, difforme, dissimile, ... consulta tutti i sinonimi di diverso.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome