Definizioni di egualitarismo

sillabe: e|gua|li|ta|rì|smo | pronuncia: /egwalitaˈrizmo/

o ugualitarismo, meno com. egalitarismo, singolare maschile
    • (st.) tendenza politica sorta in francia con l'illuminismo e ripresa durante la rivoluzione, che mirava a realizzare l'assoluta uguaglianza economica e sociale fra i cittadini attraverso la soppressione della proprietà e il livellamento delle remunerazioni
    • aspirazione politica a realizzare l'uguaglianza di fatto tra le classi, tra i gruppi e tra i singoli.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome